Sul caso Berlusconi deve intervenire Brunetta

orig_c_0_articolo_444311_li copia

Berlusconi porge gli auguri di Natale al Presidente Napolitano

Diserta gli auguri di Natale a Napolitano adducendo strappi muscolari, quando invece è infrattato con due bonazze (23-12-2008).

Bigia una runione all’ONU sostenendo di essere impegnato sul caso Alitalia, mentre si gode la compagnia di quattro tettone sgallettate (23-09-2008).

Utilizza Palazzo Grazioli come il pied-à-terre di un vecchio puttaniere, tra feste, champagne e  donnine seminude (almeno dal settembre 2008)

E avanti così, da un annetto buono. Trombare con modelle e puttanoni invece che lavorare. Mai una visita della mutua, mai un controllo dell’Ispettorato. Una vergogna. Spesso consumata tra le mura delle residenze istituzionali: non se le portava a casa sua, ma a casa degli italiani.

E’ proprio ora che il Ministro Brunetta intervenga.
Non è più tollerabile un comportamento del genere da parte di un dipendente pubblico. Anzi, da un dirigente pubblico. Brunetta ha mostrato di cosa è capace ccastigando il malcostume dei pesci piccoli. E’ ora che si occupi di quelli grossi. Dei mandanti, per così dire. Del resto, se i dirigenti si comportano così, come si fa a prendersela con l’impiegato del municipio che si finge malato, o si imbosca per fare la spesa?

Un teso e concitato impegno istituzionale del Premier a Palazzo Grazioli (bagno)

Un teso e concitato incontro istituzionale a Palazzo Grazioli (nella foto, il bagno)

(E fuor di satira, dato che tutto questo è intollerabile, avviso che ho intenzione di prendere a calci nel sedere, metaforicamente fino a  un certo punto, chiunque, in mia presenza, si ostini ancora a difendere la figura squallida e meschina che ricopre il ruolo di Capo del Governo. Discutere è inutile. Se non capisci perchè questa vicenda è squallida e vergognosa, trasferisciti nella Libia di Gheddafi, che una democrazia non la meriti. Basta. Non se ne può più. E’ ora di cacciarlo via e pensare alle cose serie.)

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Sul caso Berlusconi deve intervenire Brunetta

  1. per fortuna che silvio c’è, che ci dà l’ispirazione della rabbia a tutti quanti!
    hai ragione, non si può mica più discutere con quei berlusconiani incalliti. non sentono argomenti logici, è una questione emotiva. la loro è fede. per fargli capire qualcosa dovresti prima rimettergli in discussione tutto il loro complesso di valori, l’identità. insomma, ‘na cosa da niente. appunto, meglio mandarli in Libia!
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...