Per il Gioco dell’Anno basta un palloncino. (E potrebbe diventare una specie di disciplina sportiva, non so se mi spiego)

Il gioco dell’anno!

Papà mi fai un castello?

L‘unico problema è che non abbiamo ancora trovato un nome adeguato.

L’avvincente gioco del palloncino che deve attraversare le stanze“, rende l’idea e ha un ché di esotico (suona come quelle strambe parafrasi con cui siamo costretti a tradurre certe espressioni cinesi o giapponesi, mi spiego?), ma fallisce nel dar conto del ritmo frenetico di questo formidabile disciplina ludica.
Mia figlia vota per “Palla Pazza” o “Palloncino Matto“, io sarei più per “Pazzoncino” o “Pallomatto“, ma in fondo si tratta di dettagli. Chiamatelo come vi pare.

Per giocare a questo incredibile gioco vi serve innanzitutto di essere almeno in due, perché è un gioco di squadra (si può fare anche da soli, ma è un po’ strano).

Poi dovrete procurarvi un abbigliamento adatto.
Ecco un esempio.

gioco dell'anno In testa io ho un colbacco, la mia socia una calzamaglia. Siamo i SUPER DUE.

Poi…

View original post 195 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...